Mieli Manias

Popolamento 16 arnie dell’Apiario d’Autore con famiglie d’api. Visita agli antichi strumenti di apicoltura. BeeImmerso: apicoltura, benessere e turismo esperienziale. Degustazione guidata di mieli.

A chi è rivolto: Famiglie

Numero massimo di partecipanti: 60

Orari: Dalle 9.30 alle 13.30

Mieli Manias

Sp 46 N.1400
Ales, OR 9091
Sardegna

L’origine documentata di Mieli Manias risale ad Antiogo Manias, che nel 1631 gestiva 146 alveari della curia vescovile di Ales; da parte materna al nonno Luigi Olla, che nel 1917 introduceva fra i primi in Sardegna l’arnia a favo mobile. L’attenzione alla sostenibilità è totale. Gli alveari, in conduzione biologica dal 2009, sono in agro di Ales nel Parco del Monte Arci, in un contesto ambientale di pregio che esprime mieli multiflora e uniflorali di qualità: asfodelo, sulla, cardo, eucalipto e corbezzolo; nonché polline e propoli. Gli immobili aziendali, energeticamente autonomi, propongono in forme moderne i materiali tradizionali della bioarchitettura sarda locale: pietra, mattoni in fango, legna. In un ottica di multifunzionalità Mieli Manias, fattoria didattica e sociale iscritta agli albi regionali, con spazi di accoglienza dedicati anche alla convivialità, svolge un’intensa attività con le scuole e propone tirocini formativi e progetti di inclusione sociale residenziali nell’ambito della tecnica apistica e dell’analisi sensoriale, proponendosi come riferimento d’elezione per le esigenze dei servizi sociali. Attualmente è capofila di un ampio partenariato pubblico – privato nel progetto di agricoltura sociale Gicoias. Mieli Manias è teatro di rilevanti eventi culturali e produzioni editoriali come sede di Le api di carta, centro documentario unico dedicato esclusivamente all’apicoltura, comprensivo della biblioteca più completa d’Italia, di archivi e di opere d’arte.